Bistecchiere per una cucina salutare, quale comprare? Articoli e costi

1
2
3
4
5
Rowenta GR3060 Comfort Bistecchiera con 3 Posizioni di Cottura, Facile da Pulire, Potenza 2000 W...
Rowenta GR722D Optigrill+ XL Bistecchiera Intelligente con 9 Programmi di Cottura Automatici, Nero...
Euronovità EN-22141 Padella, Griglia, bistecchiera pietra nera 46 cm stone vulcanica...
Moneta Etnea Bistecchiera, Alluminio, Nero, 28 x 28 cm
Tescoma 605068 Bistecchiera SmartClick 42 x 28 cm, Compatibile con Induzione, Nero
Rowenta GR3060 Comfort Bistecchiera con 3 Posizioni di Cottura, Facile da Pulire, Potenza 2000 W 39...
Rowenta GR722D Optigrill+ XL Bistecchiera Intelligente con 9 Programmi di Cottura Automatici, Nero /...
Euronovità EN-22141 Padella, Griglia, bistecchiera pietra nera 46 cm stone vulcanica rivestimento...
Moneta Etnea Bistecchiera, Alluminio, Nero, 28 x 28 cm
Tescoma 605068 Bistecchiera SmartClick 42 x 28 cm, Compatibile con Induzione, Nero
Rowenta
Rowenta
Euronovità Srl
Moneta
Tescoma
OffertaBestseller No. 31
Rowenta GR3060 Comfort Bistecchiera con 3 Posizioni di Cottura, Facile da Pulire, Potenza 2000 W 39...
Rowenta GR3060 Comfort Bistecchiera con 3 Posizioni di Cottura, Facile da Pulire, Potenza 2000 W...
Grill multifunzione per cucinare diversi alimentiSpia pronto per la cotturaCucinare senza grassi aggiunti
Bestseller No. 32
Rowenta GR722D Optigrill+ XL Bistecchiera Intelligente con 9 Programmi di Cottura Automatici, Nero /...
Rowenta GR722D Optigrill+ XL Bistecchiera Intelligente con 9 Programmi di Cottura Automatici, Nero...
Tecnologia “sensore automatico di cottura”: la temperatura e il tempo di cottura sono regolati...Indicatore del livello di cottura: la spia luminosa consente di monitorare direttamente...9 programmi automatici di cottura: hamburger, carne rossa, sandwich, salsicce, pesce, pollame,...
OffertaBestseller No. 33
Euronovità EN-22141 Padella, Griglia, bistecchiera pietra nera 46 cm stone vulcanica rivestimento...
Euronovità EN-22141 Padella, Griglia, bistecchiera pietra nera 46 cm stone vulcanica...
Padella,Griglia,bistecchiera 46 cm stone vulcanica rivestimento in pietraDimensioni piano cottura 26x35 cm.Fondo adatto a piani di cottura a gas,elettrico,vetroceramica ed induzione
OffertaBestseller No. 34
Moneta Etnea Bistecchiera, Alluminio, Nero, 28 x 28 cm
Moneta Etnea Bistecchiera, Alluminio, Nero, 28 x 28 cm
Bestseller No. 35
Tescoma 605068 Bistecchiera SmartClick 42 x 28 cm, Compatibile con Induzione, Nero
Tescoma 605068 Bistecchiera SmartClick 42 x 28 cm, Compatibile con Induzione, Nero

Cucinare in modo salutare è una forma di rispetto per se stessi e per le persone che ci sono vicine, e che ci aiuta a stare meglio e a vivere in maniera più sana. Sicuramente i cibi fritti, e quelli molto conditi, sono più buoni per il palato e consumarli occasionalmente non può certo fare male al nostro organismo. Il problema è quando ci si abitua a preparare gli alimenti solo in questo modo, evitando di sperimentare un tipo di cucina più sana e leggera. Non è difficile preparare gli alimenti in modo salutare, con pochi e semplici accorgimenti è possibile portare in tavola dei cibi cucinati in modo leggero, senza troppi condimenti, facili da digerire e soprattutto dietetici. La bistecchiera è sicuramente un ottimo mezzo per preparare gli alimenti in modo più sano e genuino. Vediamo quale modello è meglio scegliere per cucinare in maniera salutare, cosa offre il mercato e a quali costi.

 

La bistecchiera per una cucina salutare

La bistecchiera è un utensile che ci permette di cucinare gli alimenti in maniera più sana e dietetica, infatti, questi utensili consentono di preparare i cibi usando pochi o nessun condimento. Cucinando con la bistecchiera non solo riuscirete a esaltare il sapore dei cibi, che non sarà coperto da quello dei condimenti, ma ne guadagnerete senz’altro in leggerezza.

La bistecchiera è, inoltre, facile da usare, ha un costo accessibile a tutti e si ripone in poco spazio. In poco tempo, potrete preparare bistecche, pesci e verdure grigliate che potrete poi insaporire con un buon olio extravergine e le vostre erbe aromatiche preferite.

Quale usare

Non tutte le bistecchiere sono adatte per cucinare in maniera salutare, infatti, alcune tipologie richiedono comunque dei condimenti durante il loro uso. Naturalmente, pennellare la bistecchiera con poco olio è sicuramente meglio che consumare gli alimenti fritti, ma se proprio dovete preparare i cibi in modo del tutto sano e naturale, allora, è meglio affidarsi a dei modelli che possono essere utilizzati senza grassi aggiunti.

Le bistecchiere che vi consentiranno di grigliare i vostri cibi in modo del tutto naturale sono quelle che non attaccano gli alimenti durante la cottura e che per questo non richiedono olio o burro. In linea generale, le bistecchiere in pietra e quelle in rame sono la migliore scelta da questo punto di vista.

I modelli in commercio

Sul mercato troverete tanti modelli di bistecchiere per cucina salutare. In base alle vostre risorse finanziare troverete bistecchiere di ogni tipo e dimensione. La pietra è un materiale del tutto naturale, perciò le bistecchiere di questo tipo sono quelle che vi garantiranno il massimo per quanto riguarda la cucina dietetica. In commercio ne troverete tantissimi modelli che potrete utilizzare su tutti i piani di cottura, oltre che sul barbecue.

Anche le bistecchiere in rame sono molto indicate per fare una cucina salutare, infatti, come quelle in pietra non richiedono condimento per la cottura dei cibi. Tra l’altro, le bistecchiere in rame sono molto belle da tenere esposte in cucina.

In pietra

In commercio troverete essenzialmente due tipologie di bistecchiera in pietra, ollare e lavica. Vediamo nel dettaglio le loro caratteristiche.

  • Pietra ollare. Le bistecchiere in pietra ollare si ottengono da una roccia metamorfica di colore verde che è tagliata e forgiata secondo varie dimensioni. Queste bistecchiere consentono una distribuzione del calore in modo uniforme e cuociono i cibi in maniera omogena. Anche se non sono usati grassi per la cottura, i cibi non si attaccano alla superfice della bistecchiera che, pertanto, è anche molto facile da pulire.
  • Pietra lavica. Le bistecchiere in pietra lavica sono, invece, di origine vulcanica. Come le precedenti, anche queste bistecchiere hanno la caratteristica di riscaldarsi in modo uniforme, accumulando una grande quantità di calore che poi rilasciano gradualmente ai cibi. La pietra lavica, come quella ollare, ha la caratteristica di rimanere calda anche quando non è più sulla fonte di calore, il che consente di mantenere i cibi a una temperatura di servizio costante.

In rame

Le bistecchiere in rame sono le più utilizzate nelle cucine dei professionisti. Questo materiale, infatti, può essere utilizzato per preparare pesci, verdure e carni alla griglia senza l’aggiunta di nessun condimento: i cibi non si attaccano alla pentola ma sono cotti in modo uniforme e omogeneo.

Queste bistecchiere sono prive di PFOA, una sostanza molto dannosa per la nostra salute che molto spesso si trova nelle bistecchiere e nelle padelle con rivestimento antiaderente non di qualità.

Le altre tipologie

Accanto alle bistecchiere appena viste, in commercio ne troverete tantissime altre, fatte con materiali diversi. Tra queste, le bistecchiere di acciaio INOX che se non correttamente utilizzate non sempre vi possono garantire un tipo di cucina sana e leggera. Le bistecchiere di acciaio, infatti, tendono più facilmente, rispetto alle altre, ad attaccare i cibi e, per questo, si è portati a usare olio o burro per la base.

Anche le bistecchiere con rivestimento antiaderente non possono garantirvi una cucina salutare al 100%, infatti, se non scegliete un prodotto di qualità, rischiate di cucinare i vostri cibi in una pentola che potrebbe rilasciare sostanze ben peggiori di quelle che si sviluppano dai condimenti grassi portati a elevate temperature.

Quale scegliere

A questo punto vi starete chiedendo quale modello di bistecchiera è meglio scegliere per cucinare i vostri cibi in modo del tutto dietetico e sano. Come abbiamo visto in quest’articolo, sia le bistecchiere in pietra naturale che quelle in rame sono il massimo per garantirvi un tipo di cucina senza condimenti. La scelta di una tipologia rispetto a un’altra sarà del tutto personale.

Ad esempio, se volete cucinare e portare in tavola i vostri cibi tenendoli in caldo, le bistecchiere in pietra ollare e lavica sono molto utili da questo punto di vista. Se invece, cercate una bistecchiera leggera, da spostare con facilità tra i pensili e il piano di cottura, i modelli in rame sono quelli meno pesanti, che possono essere anche lasciati appesi in una cucina moderna quanto in una tradizionale.

I costi

Abbiamo appena visto quali sono le tipologie di bistecchiere che meglio vi consentiranno di cucinare in maniera più leggera e dietetica. Sicuramente penserete che bistecchiere simili avranno un costo di mercato piuttosto elevato. In realtà così non è, perché in vendita troverete bistecchiere in pietra naturale e in rame a prezzi accessibili a tutti.

Naturalmente, per queste tipologie, aumentando la dimensione del prodotto lieviterà anche il costo, ma con una spesa minima di 30 euro potrete acquistare una buona bistecchiera per cucinare le vostre pietanze dietetiche.


Back to top
Migliore Bistecchiera