Piastra per bistecchiera: meglio in ghisa o antiaderente? Confronto

1
2
3
4
5
ILSA Bistecchiera in Ghisa Smaltata, Dietella, Rettangolare, Dimensioni 23x36 cm
Le Creuset Bistecchiera in ghisa, Rettangolare, 36 x 20 cm, Adatta a tutte le fonti di calore...
KLARSTEIN Grillmeile 3000GR Pro - Piastra Elettrica in Ghisa, Superficie: 54,5 x 35 cm (2/3 liscia...
Bistecchiera in ghisa cm 59,5x38 piastra in ghisa smaltata casa cucina barbecue
BURNHARD Padella Grill in Ghisa 30 cm - Bistecchiera Versatile - Piastra Ghisa Barbecue
ILSA Bistecchiera in Ghisa Smaltata, Dietella, Rettangolare, Dimensioni 23x36 cm
Le Creuset Bistecchiera in ghisa, Rettangolare, 36 x 20 cm, Adatta a tutte le fonti di calore incl....
KLARSTEIN Grillmeile 3000GR Pro - Piastra Elettrica in Ghisa, Superficie: 54,5 x 35 cm (2/3 liscia &...
Bistecchiera in ghisa cm 59,5x38 piastra in ghisa smaltata casa cucina barbecue
BURNHARD Padella Grill in Ghisa 30 cm - Bistecchiera Versatile - Piastra Ghisa Barbecue
ILSA
LE CREUSET
KLARSTEIN
Fonderia Bongiovanni
BURNHARD
Bestseller No. 31
ILSA Bistecchiera in Ghisa Smaltata, Dietella, Rettangolare, Dimensioni 23x36 cm
ILSA Bistecchiera in Ghisa Smaltata, Dietella, Rettangolare, Dimensioni 23x36 cm
Bistecchiera con superficie rigataPerfetta per cuocere carne, pesce o verdureCuoce i cibi in modo omogeneo e naturale
OffertaBestseller No. 32
Le Creuset Bistecchiera in ghisa, Rettangolare, 36 x 20 cm, Adatta a tutte le fonti di calore incl....
Le Creuset Bistecchiera in ghisa, Rettangolare, 36 x 20 cm, Adatta a tutte le fonti di calore...
Bistecchiera rettangolare in ghisa con scanalature e manico pieghevole, adatto per grigliare...Doratura dei cibi uniforme grazie alla distribuzione uniforme del calore, Necessita di poco olio,...Scanalature profonde e beccuccio di scolo per rimuovere il grasso in eccesso, Utilizzabile anche in...
Bestseller No. 33
KLARSTEIN Grillmeile 3000GR Pro - Piastra Elettrica in Ghisa, Superficie: 54,5 x 35 cm (2/3 liscia &...
KLARSTEIN Grillmeile 3000GR Pro - Piastra Elettrica in Ghisa, Superficie: 54,5 x 35 cm (2/3 liscia...
SI FA BOLLENTE: con la griglia elettrica Grillmeile 3000GR Pro di Klarstein avrete delizie...POTENZA: con la griglia elettrica Klarstein Grillmeile 3000GR Pro, il languorino non ha scampo. Con...PRATICA: la regolazione libera della temperatura da 50 a 300 °C permette di soddisfare numerosi...
Bestseller No. 34
Bistecchiera in ghisa cm 59,5x38 piastra in ghisa smaltata casa cucina barbecue
Bistecchiera in ghisa cm 59,5x38 piastra in ghisa smaltata casa cucina barbecue
Bestseller No. 35
BURNHARD Padella Grill in Ghisa 30 cm - Bistecchiera Versatile - Piastra Ghisa Barbecue
BURNHARD Padella Grill in Ghisa 30 cm - Bistecchiera Versatile - Piastra Ghisa Barbecue

Molto spesso la decisione sull’acquisto di una bistecchiera può non essere così immediato e semplice. Tra le numerosissime tipologie di bistecchiere in commercio, molto ricercate sono quelle con la piastra in ghisa e quelle con la piastra in materiale antiaderente.

Nella maggior parte dei casi l’eterna indecisione fra la scelta di una specie rispetto ad un’altra è dovuta alla poca conoscenza delle proprietà dei due materiali che compongono questo utilissimo utensile da cucina, ottimo per la cottura, in stile barbecue, della carne e delle verdure.

Quando ci si trova di fronte all’alternativa fra una bistecchiera e l’altra, infatti, oltre alle dimensioni e al costo del prodotto è fondamentale porre la giusta attenzione al materiale di costruzione: è proprio quest’ultimo a determinare il risultato finale della cottura dei cibi.

Bisogna sapere che ogni piastra ha le sue specificità e caratteristiche, più o meno adatte ad un alimento piuttosto che ad un altro, e proprio per questo è importante scegliere la bistecchiera che fa più al proprio caso.

In questo breve articolo intendiamo trattare questo argomento per approfondire tutto ciò che c’è da sapere sulla scelta tra una bistecchiera con piastra in ghisa e una bistecchiera in materiale antiaderente. Valuteremo tutto ciò che c’è da considerare per aiutarvi a fare l’acquisto migliore.

 

La ghisa mantiene il calore inalterato

Una bistecchiera con la piastra in ghisa ha delle formidabili proprietà termiche in quanto è capace di mantenere pressoché inalterata la temperatura del calore per tutta la durata della cottura.

Questo materiale è particolarmente amato proprio per questo motivo, e conosciuto in virtù di questa sua caratteristica intrinseca, ideale quando si deve cuocere per molto tempo senza incorrere in alterazioni di temperatura.

A tal proposito bisogna sapere che per predisporre al funzionamento una bistecchiera in ghisa, è necessario svolgere una azione di preriscaldamento della piastra di cottura. Basterà collocare la bistecchiera sui fuochi del gas e lasciarla riscaldare per circa 15 minuti. Quando risulterà ben calda sarà possibile posizionare gli alimenti e cominciare la cottura.

Oltre a queste particolarità, la ghisa consente una cottura del tutto omogenea e uniforme della carne, mantenendone la succosità e  la morbidezza interna. In questo senso, una bistecchiera con la piastra fabbricata in ghisa è particolarmente indicata per bistecche e pezzi di carne piuttosto spessi e corpulenti.

Altro da sapere sulla ghisa

Una nota caratteristica della ghisa è che nonostante le alte temperature cui può essere sottoposta, la piastra di cottura, e la bistecchiera stessa, non andranno mai incontro a deformazioni. Come sappiamo, infatti, molte pentole o bistecchiere costruite in altri materiali possono incorrere in deformazioni dovute all’esposizione continua al calore: una piastra in ghisa resterà sempre intatta.

D’altra parte, bisogna sapere che, a controbilanciare le prestazioni professionali di questo materiale, vi è una certa difficoltà nella pulizia. Una bistecchiera con piastra in ghisa, oltre ad essere più pesante rispetto alle altre, è piuttosto complessa da ripulire e da lavare.

Non è possibile lavarla in lavastoviglie, ma si può comodamente optare per una soluzione di acqua e bicarbonato per sciogliere le incrostazioni e il grasso della carne. Con l’aiuto di una spazzola apposita con setole non aggressive è possibile eliminare i residui che si sono depositati sulla piastra.

La bistecchiera con piastra antiaderente

Una bistecchiera con piastra costruita in materiale antiaderente è sempre piuttosto pratica, leggera e particolarmente maneggevole. Quando parliamo di questa tipologia di prodotto ci riferiamo ad un utensile fabbricato con elementi adatti a impedire l’attaccamento degli alimenti.

Una bistecchiera in materiale antiaderente, dunque, può essere fabbricata in alluminio presoffuso, in ceramica e rame, o in vetroceramica. Si tratta comunque di prodotti privi di Nickel e idonei al contatto con i cibi e le temperature elevate.

Questa tipologia di bistecchiera può avere la piastra liscia o ondulata: quest’ultima è pensata per conferire alla carne il classico aspetto della grigliatura. Le proprietà di cottura sono ottime, infatti ogni alimento che viene cotto su questa superficie verrà esaltato nel gusto e verrà cotto in modo uniforme, evitando bruciature e incrostazioni.

Rispetto alle bistecchiere in ghisa, quelle con piastra in materiale antiaderente sono particolarmente indicate per alimenti più fini e sottili, come ad esempio le fettine di carne e le verdure.

La versatilità della piastra antiaderente

Come abbiamo detto, una bistecchiera con piastra in materiale antiaderente, oltre ad essere robusta è anche molto leggera, e soprattutto facile da pulire. Da questo punto di vista risulta più comoda rispetto ad una bistecchiera costruita in ghisa.

A tal proposito, sappiate che mentre alcuni modelli sono progettati per il lavaggio manuale, molti altri possono essere comodamente lavati anche in lavastoviglie. In questo modo ridurrete i tempi di pulizia e di manutenzione.

Per quanto riguarda i metodi di cottura, una bistecchiera di questo tipo può essere posizionata sia sul classico piano di cottura a gas, su griglie o piastre elettriche, nonché sui più moderni gas a induzione. In questo ultimo caso, prima dell’acquisto, è molto importante accertarsi che la bistecchiera consenta questo tipo di impiego.

Differenze di prezzo

Come per ogni utensile da cucina anche le bistecchiere sono caratterizzate da costi differenti. Come possiamo immaginare, infatti, ogni tipologia di bistecchiera, a seconda delle proprietà, dei materiali di costruzione e delle specificità, può avere un prezzo variabile.

In linea di massima possiamo dire che una bistecchiera in ghisa è leggermente più costosa rispetto ad una bistecchiera con piastra in materiale antiaderente, anche se vi sono fasce di prezzo differenti anche all’interno della stessa tipologia di prodotto.

Una bistecchiera con la superficie di cottura in ghisa ha un costo che può partire dai 30 euro e può arrivare a coprire un costo fino ai 70 o 100 euro per i modelli a funzionamento elettrico.

Per quanto riguarda le bistecchiere in materiale antiaderente, i prezzi differiscono a seconda del prodotto e del materiale con cui è fatto. Solitamente un prodotto di questo tipo può avere un prezzo minimo di 15 euro, fino ad arrivare a 60 euro o poco più in base al modello.

In entrambi i casi si tratta di prodotti economicamente accessibili, indispensabili per preparare dei pasti gustosi e ideali per realizzare carne e verdure grigliate in tutta comodità nella cucina della vostra casa.

PIASTRA IN GHISAPIASTRA ANTIADERENTE
Cottura uniformeCottura omogenea
Non si deforma con il caloreLeggera e maneggevole
Mantiene la temperatura costanteFacile da pulire
Ideale per le bisteccheIdeale per fettine e carne più sottile
Deve essere preriscaldataAdatta a: gas, gas a induzione, griglia, piastra elettrica
Più difficile da pulirePuò essere lavata anche in lavastoviglie
Più costosaPiù economica


Laureata in Filosofia presso La Sapienza mi sono formata successivamente come copywriter presso la R.U.F.A. di Roma. Dopo diversi corsi di formazione in Social Media Marketing ho approfondito la scrittura per l’e-commerce advertising. Collaboro anche come articolista per alcune testate giornalistiche.

Back to top
Migliore Bistecchiera